Ultimo aggiornamento: mercoledì 11 marzo 2020

Novità



FAQ - Applicazione Decreti Ministeriali 2015 "Requisiti minimi" e "Linee Guida Nazionali"

Dal 1 ottobre 2015 sono in vigore le nuove regole per l’applicazione delle disposizioni previste dal decreto ministeriale 26 giugno 2015 recante modalità di applicazione della metodologia di calcolo delle prestazioni energetiche e dell’utilizzo delle fonti rinnovabili negli edifici nonché dell’applicazione di prescrizioni e requisiti minimi in materia di prestazioni energetiche degli edifici, attuativo dell’articolo 4, comma 1, del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, come modificato dalla Legge 3 agosto 2013, n. 90 e dal decreto ministeriale 26 giugno 2015 recante adeguamento del decreto del Ministro dello sviluppo economico, 26 giugno 2009 – Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici.

Per agevolare l’applicazione della nuova normativa, il Ministero ha pubblicato una serie di documenti di chiarimento (FAQ) che rispondono ai quesiti presentati dai tecnici del settore con maggior frequenza.

I documenti sono stati predisposti con il supporto tecnico di ENEA e CTI e i contenuti sono stati oggetto di confronto con le principali associazioni di categoria del settore

-       1a Serie di FAQ Ottobre 2015

-       2a Serie di FAQ Agosto 2016

-       3a Serie di FAQ Dicembre 2018



Site map