Ultimo aggiornamento: martedì 22 marzo 2022

FAQ



Area tecnica: quesiti specifici esportazione dati XML per catasti regionali


In  questa sezione è possibile trovare risposte alle domande più specifiche sulle modalità applicative del software per il calcolo regionale. Per quesiti generici sull'uso del programma di calcolo riferirsi alle FAQ riportate nella sezione denominata Area Tecnica.

Acquista Modafinil 200mg e 100mg online sul nostro sito web http://modafinilitalia.com a basso prezzo. Le cosiddette droghe “intelligenti” stanno diventando sempre più popolari, soprattutto tra gli studenti.

E' possibile esportare i dati del lavoro eseguito con STIMA10TFM per l'importazione automatica nei catasti regionali di raccolta APE?
Il programma STIMA10 Ver. 10.x e successive è in grado di esportare i dati del lavoro nel formato XML secondo le indicazioni fornite da CTI (Comitato Termotecnico Italiano) in collaborazione con alcune regioni.
Sono disponibili i due formati ver 12 ridotto e ver. 05 esteso:
E disponibile una guida in formato PDF che descrive la procedura da seguire.

Ho ricevuto da SICEE (Regione Piemonte) la segnalazione che il file XLM utilizzato non è accettato dal sistema informativo regionale, come mi devo comportare  ?
Il file XLM generato da STIMA10 è stato testato ed approvato in collaborazione con l'assistenza energia CSI-Piemonte. Nei casi cui il file non viene accettato è possibile che l'utente abbia omesso un input necessario o non abbia seguito la procedura richiesta.
Comunicare il messaggio ricevuto dal certificatore alla nostra assistenza che provvederà possibilmente in tempi brevi ad aiutare il cliente a risolvere il problema verificatosi.

Ho ricevuto da Ve-Net (Regione Veneto) la segnalazione che il file XLM utilizzato non è accettato dal sistema informativo regionale, come mi devo comportare  ?
Regione Veneto adotta ancora oggi (2020) una versione del file XLM in formato antecedente (7.0) a quello approvato da CTI (Comitato Termotecnico Italiano) in collaborazione con alcune regioni.
Il file generato da STIMA10 è stato testato e controllato e normalmente nei casi cui il file non viene accettato è possibile che l'utente abbia utilizzato un carattere speciale di testo (lettere accentate, asterischi ecc..)che il portale regionale non accetta. Verificare e corregegere ed eventualmente trasmettere il file XML alla nostra assistenza che provvederà possibilmente in tempi brevi ad aiutare il cliente a risolvere il problema verificatosi.

 

Site map